NEW LOOK 2019

La nuova grafica di Arte Fiera recupera l'elemento più iconico del logo: il tondo rosso, che rimanda al bollino apposto sulle opere vendute. È un richiamo al forte appeal commerciale della fiera, da sempre uno dei suoi punti di forza. Il tondo è però ora associato a un nuovo segno predominante, il reticolo.

Si tratta della rielaborazione di una mappa, la mappa di uno spazio esistente: la città di Bologna. La sua trama è stata costruita attraverso la stratificazione di più cartografie, poi scomposte, tagliate, frammentate. La presenza della mappa segnala la volontà di Arte Fiera di tessere nuovi legami con la città e il suo territorio: una geografia ideale di diffusione culturale.

Il rosso, colore della tradizione, nelle diverse declinazioni della nuova identità grafica è affiancato da toni inediti: verde acqua e lilla, che rappresentano, con la loro presenza coordinata, uno sguardo al futuro, unito alla forza delle radici.