CONVEGNO
INTERNAZIONALE

CONVEGNO INTERNAZIONALE

TRA MOSTRA E FIERA: ENTRE CHIEN ET LOUP

a cura di Angela Vettese con Clarissa Ricci

02 - 03 febbraio 2018

 

Tra mostra e fiera: entre chien et loup è un convegno internazionale promosso da Arte Fiera e organizzato, con un impegno inedito da parte del mondo accademico nell’ambito delle mostre-mercato, dall’Università Iuav di Venezia con il patrocinio dell’Università di Bologna.

Arte Fiera è stata la prima fiera d’arte di arte contemporanea in Italia (1974) nonché una delle prime in Europa. Nei giorni dell’evento si riunisce una vibrante comunità culturale ed è pertanto una perfetta occasione per riunire accademici, artisti, critici, curatori ed editor per discutere intorno a un fenomeno recente e crescente, l’ibridazione tra esposizioni e fiere fino a farne eventi quasi sovrapponibili. A questi temi è stranamente stata dedicata poca attenzione da parte dei ricercatori, forse a causa dell’imbarazzo che genera la commistione tra arte e mercato anche se si assiste a un crescente interesse.

Nel 2005, del resto, durante il simposio Where Art Worlds Meet: Multiple Modernities and the Global Salon (Storr, 2007) il curatore Daniel Birnbaum aveva affermato che le fiere d’arte stavano prendendo il sopravvento sulle biennali. A che punto ci troviamo oggi?

Il convegno si divide nelle seguenti sezioni:

  • Fiere e biennali: coppia o sorelle?
    a cura di Clarissa Ricci

  • Impermanenze: che cosa succede quando l’opera non c’è più?
    a cura di Cristina Baldacci

  • Riviste d’arte: osservatori privilegiati o strumenti dell’istituzione?
    a cura di Camilla Salvaneschi

A seguito del convegno sarà pubblicato un volume dedicato ai temi affrontati e discussi durante Arte Fiera.