CARDELLI & FONTANA

Atanasio Soldati
VR Aspetti dell’astrattismo geometrico 3

"In questo tempo io sono stato preso da un fervore di lavoro che non mi ha permesso nemmeno di uscire, e nella quiete dello studio ho rincorso i miei fantasmi, e il mio entusiasmo fu pari alla gioia della creazione. Le muse sono persone abituate ai riguardi." (A.S.) A diciott'anni da "Aspetti dell'astrattismo geometrico 1930-1960", la nostra prima mostra sull'astrattismo italiano, lasciamo che Atanasio Soldati ci accompagni, con alcune sue lettere e riflessioni, nel primo appuntamento della galleria pensato per essere presentato esclusivamente online. “VR Aspetti dell’astrattismo geometrico 3” nasce quindi come luogo digitale di approfondimento, un luogo in continua evoluzione destinato a rimanere sempre consultabile arricchendosi, nel tempo, di nuovi contenuti. "Appena mi sarà possibile fare eseguire copie di foto di mie opere te le spedirò perché tu ne abbia una precisa visione. Il colore e il calore lo capirai, ormai sei divenuto un sottile e quanto mai esperto nel capire le segrete bellezze dell'arte." (A.S.)

Atanasio Soldati
VR Aspetti dell’astrattismo geometrico 3

18 years after our first exibition on Italian Abstractism “Aspetti dell’Astrattismo geometrico 1930-1960” we let Atanasio Soldati guide us with some of his letters and thoughts to our first exibition designed to be exclusively online. “VR Aspetti dell’astrattismo geometrico 3” is a digital place continuosly evolving with new content added periodocally and always available.

Ritorna