OSSERVATORIO ARTE FIERA

photo

Fabrizio Padovani

Fabrizio Padovani è direttore con Alessandro Pasotti della galleria P420 fondata nel 2010 a Bologna. E' Presidente dell'Associazione delle gallerie di Arte Moderna e Contemporanea di Bologna e dal 2018 membro del Comitato di Selezione di Arte Fiera.

Foto Perottino-Alfero-Botallo-Formica

 

Franco Vaccari

Mi sembra questo il contesto in cui ricordare un viaggio a Bologna.

Uno molto speciale perchè è stato quello con cui Franco Vaccari ha gettato le basi teoriche delle sue Esposizioni in Tempo Reale.

Nel 1971, infatti, invitato a tenere una personale a Bologna alla Galleria 2000, Vaccari non ha preparato nessuna opera, nessun manufatto, ma ha trasformato il viaggio in treno da Modena a Bologna nel giorno dell’opening, l’azione, il vissuto, nello strumento di verifica della realtà.

«Sono andato alla stazione seguito da due fotografi che con macchine fotografiche Polaroid testimoniavamo istante per istante il mio viaggio. Mi hanno fotografato mentre prendevo il biglietto, compravo il giornale, mi facevo lucidare le scarpe, salivo sul treno, scendevo alla stazione di Bologna, prendevo un taxi. Arrivato alla Galleria 2000 ho attaccato le fotografie a una parete e il biglietto l’ho messo in un’apposita scatola appesa alla parete di fronte. I due fotografi hanno continuato a scattare e le nuove fotografie venivano aggiunte le une alle altre. La mostra, in questo modo, si autocostituiva, si autoalimentava. Chi era venuto per assistere veniva immediata mente incorporato, moltiplicato, registrato, bloccato in istanti irripetibili e questo distruggeva lo spazio della contemplazione per aprire quello dell’azione. A un certo momento ho ripreso il biglietto dalla parete e me ne sono andato.»

L’operazione, che gli è poi valsa l’invito alla Biennale di Venezia dove l’anno dopo avrebbe installato la celebre cabina Photomatic, era atta - per usare le parole di Marinella Paderni - a risvegliare l'attenzione del pubblico dalla banalità spettacolare dei media, trasformando un'esperienza autobiografica in una biografia collettiva.

Franco Vaccari, Esibizione 6 marzo 1971, Galleria 2000, Bologna
Copertina del catalogo-libro d’artista della mostra