CURATORI

FOCUS


Marco Meneguzzo

PITTURA XXI


Davide Ferri

FOTOGRAFIA E IMMAGINI
IN MOVIMENTO

Fantom no scritta
Fantom

FANTOM

Fantom è un’associazione senza scopo di lucro che esplora le traiettorie di, e tra, fotografia, suono e arti visive. Ha cominciato le sue attività nel 2009 su iniziativa di Selva Barni, insieme a Didier Falzone, Massimo Torrigiani e Francesco Zanot, con la pubblicazione di un trimestrale e di una serie di photobook. Nel 2012, e con l’arrivo di Ilaria Speri nel gruppo, Fantom ha sospeso la pubblicazione della rivista per evolversi in un collettivo che immagina e realizza mostre, performance e progetti editoriali. Fantom ha lavorato in collaborazione, o su commissione, con musei, istituzioni e gallerie. Tra queste: Triennale Milano, Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Institut Français, Fondazione Nuovi Mecenati, Manifesta, Marsèlleria e Viasaterna Arte Contemporanea. Negli anni, ha collaborato con artisti e musicisti quali, tra gli altri, Batia Suter, Brice Dellsperger, Caterina Barbieri e Ruben Spini, Charlotte Dumas, Francesco Cavaliere, Guido Guidi, Kensuke Karasawa, Lele Saveri, Lorenzo Vitturi, Mario Milizia, Matthew Herbert, Maurizio Anzeri, Nicola Ratti, Raed Yassin, Ruth van Beek, Shilpa Gupta, Soundwalk Collective, Taisuke Koyama, Takashi Homma, Theo Drebbel, Yang Fudong, e Zhou Siwei. Il progetto di Fantom per Arte Fiera 2022, per il terzo anno, è a cura di Selva Barni, Benedetta Pomini, Ilaria Speri, Massimo Torrigiani e Francesco Zanot.