IL PONTE

Giulia Napoleone

Nero di china

L’esposizione Giulia Napoleone. Nero di china, a cura di Bruno Corà (fino al 17 luglio) è interamente dedicata a un nucleo di 15 opere recenti in bianco e nero, realizzate con l'inchiostro di china. Il Ponte aveva già organizzato nel passato due mostre dell’artista, nel 1996 e nel 2002: nella prima vennero presentati acquerelli e pastelli, nella seconda dipinti ad olio su tela e alcune chine su carta.

The exhibition Giulia Napoleone. Nero di china, curated by Bruno Corà (until July 17) is entirely dedicated to a set of 15 recent black and white works, made with Indian ink. Il Ponte had already organized two exhibitions of the artist in the past, in 1996 and 2002: in the first, watercolors and pastels were presented, in the second, oil paintings on canvas and some ink drawings on paper.

Back