Visual identityVisual identity

La solidità della tradizione, l’energia del rinnovamento: sono queste le due coordinate che identificano la comunicazione di Arte Fiera 2023.

Lidentità visiva di questa edizione riprende con orgoglio le forme e i colori essenziali e modernisti che hanno reso nota Arte Fiera negli anni, ma non rinuncia a dinamizzarli e a proiettarli nel futuro. Un impulso all’innovazione che, del resto, è sempre stato nel DNA della manifestazione.

La scelta di fondo è stata quella di non aggiungere alcun elemento a quanto Arte Fiera già è e rappresenta. Non vengono utilizzati altri colori se non quelli originali: il rosso, il nero e il bianco.

Il cerchio rosso, il logo che accompagna da sempre la Fiera, diventa lassoluto protagonista della visual identity 2023. Ma ora il cerchio si fa dinamico, si anima e volteggia nello spazio con movimenti armonici e vitali, simboleggiando il cambiamento che Arte Fiera ha intrapreso.

La comunicazione di ArteFiera si arricchisce anche di una voce speciale: gli script, interventi manuali che aggiungono note e appunti ai messaggi principali. Un livello più informale e personalizzato di dialogo con il pubblico dell’arte.

Linsieme di questi elementi rappresenta la nuova Arte Fiera: tradizione e novità, rigore e vitalità.

La visual identity è curata da Leftloft.