OSSERVATORIO ARTE FIERA

photo

Giancarlo Tonelli

Giancarlo Tonelli (Bologna, 1960) è Maestro del Lavoro dal maggio 2018. Nel marzo 2013 è stato nominato Consigliere della Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Bologna. Dal novembre 2000 è direttore generale Confcommercio Imprese per l'Italia Bologna, di cui l'associazione gallerie bolognesi fa parte.

Il mio luogo d’arte da riscoprire nel territorio metropolitano di Bologna? Non ho dubbi: la chiesa Santa Maria Assunta di Alvar Aalto a Riola di Vergato.

Ricordo perfettamente lo stupore, arrivando dalle strade tortuose che da Bologna conducono ai piccoli centri che rendono unico il nostro Appennino, nell’intravedere una croce svettare dietro una curva, apparentemente sospesa nel vuoto, ma nella realtà ben salda alla sua base: un essenziale, rigoroso ed al contempo accogliente edificio religioso.

L’architetto Aalto è riuscito a rappresentare magistralmente, a mio parere, ciò che ogni edificio religioso dovrebbe essere in grado di trasmettere: semplice spiritualità.

Luogo di culto e di riflessione, la chiesa Santa Maria Assunta si inserisce perfettamente nel paesaggio circostante e attraverso le sue linee morbide accompagna naturalmente anche il solo visitatore (non necessariamente fedele) verso il suo interno alla scoperta di un ambiente che ruota tutto intorno all’altare, in una pulizia di forme che “istiga” alla riflessione.

Un’architettura in grado di far riflettere, affascinare e convincere anche un amante dell’arte più classica... come me!

 

Chiesa di Santa Maria Assunta, Riola (BO)
Architetto: Alvar Aalto
Foto: Roberto Ronchi e Mara Corradi