NEW LOOK

La fase di progettazione che ha portato al design grafico di Arte Fiera 2021 è coincisa con il lockdown, e ne è stata, consapevolmente o no, influenzata. La ricerca si è orientata in modo istintivo verso l’evocazione di nuovi spazi possibili, fisici o virtuali.

Dal reticolo urbano con vista planimetrica delle edizioni 2019 e 2020 si è approdati a una dimensione spaziale più emotiva e immersiva. Il punto di vista è cambiato completamente: lo sguardo si trova ora di fronte alla rappresentazione di uno scenario da riempire, far proprio, abitare.

Alcuni elementi garantiscono la continuità con le edizioni precedenti: la palette, le cui cromie (fra cui l’immancabile rosso, colore-simbolo di Arte Fiera) sono associate alle sezioni della fiera; le molteplici declinazioni del soggetto; gli accostamenti bi-cromatici di ciascuna declinazione. Punti fermi che sostengono visivamente l’impianto progettuale della direzione artistica.