VIDEOGALLERY





ARTEFIERA 2022: Premi, proclamati i vincitori

Nel giorno di apertura di Arte Fiera 2022 si è svolta la proclamazione dei vincitori dei Premi della 45esima edizione del salone di arte moderna e contemporanea di Bologna. A fare gli onori di casa il direttore artistico, Simone Menegoi. Queste le assegnazioni: Premio Arte e Progetto di Jacobacci & Partners, Premio BMPS Collection, Premio Osvaldo Licini by Fainplast, Premio Rotary, Premio The collectors.chain di Art Defender.

ARTE FIERA: chiusa la 45a edizione, arrivederci al 2023

Si è chiusa domenica 15 maggio la 45a edizione di Arte Fiera, organizzata da BolognaFiere, in presenza dopo i due anni di stop forzato dovuto alla pamdemia. E' stata la terza edizione fisica sotto la direzione artistica di Simone Menegoi. Oltre 25.000 persone hanno visitato il salone di arte moderna e contemporanea di Bologna con 142 gallerie: 103 nella Main Section e 39 nelle tre sezioni curate e su invito (Focus, Pittura XXI, Fotografia e immagini in movimento). Il prossimo appuntamento al 2023.

ARTEFIERA 2022: eccola, finalmente, dal 13 al 15 maggio a Bologna!

Eccola, finalmente, è tornata Arte Fiera. Dopo 28 mesi, causa pandemia, si rialza nuovamente il sipario sul salone di arte moderna e contemporanea più longevo d'Italia, a Bologna dal 13 al 15 maggio. 45esima edizione, terza sotto la direzione artistica di Simone Menegoi, la manifestazione presenta tre sezioni curate e su invito che affiancano la Main Section per approfondire altrettanti ambiti importanti per l’identità della fiera: l’arte moderna e del dopoguerra storicizzato (Focus), la pittura del nuovo millennio (Pittura XXI), la fotografia e il video (Fotografia e immagini in movimento) per un totale di 142 gallerie.

ARTEFIERA 2022: Main section, dal Moderno all'arte postbellica al contemporaneo di ricerca

Ad Arte Fiera 2022, a Bologna BolognaFiere dal 13 al 15 maggio, la Main Section spazia dal Moderno all’arte postbellica, storici punti di forza della manifestazione, fino al contemporaneo di ricerca, con un forte accento sull’arte italiana. Incoraggia gli stand monografici e le proposte curatoriali concentrate su un movimento, una tendenza, un periodo dell’arte del XX secolo.

ARTEFIERA 2022: dal Vernissage, le primissime immagini di #artefiera2022!

Alcune belle immagini dal Vernissage di Arte Fiera 2022, a Bologna BolognaFiere dal 13 al 15 maggio. 45esima edizione, terza sotto la direzione artistica di Simone Menegoi, la manifestazione presenta tre sezioni curate e su invito che affiancano la Main Section per approfondire altrettanti ambiti importanti per l’identità della fiera: l’arte moderna e del dopoguerra storicizzato (Focus), la pittura del nuovo millennio (Pittura XXI), la fotografia e il video (Fotografia e immagini in movimento) per un totale di 142 gallerie.

Arte Fiera 2022 - Il primo giorno

ARTEFIERA 2022: la sezione Focus porta in scena l'"arte esatta"

L'edizione di Focus ad Arte Fiera 2022 è a cura di Marco Meneguzzo e ha per oggetto la cosiddetta “arte esatta” (che comprende arte cinetica, arte programmata e esperienze affini) tra fine anni Cinquanta e anni Settanta, con particolare attenzione alla scena italiana. Introdotta nel 2020, Focus si rivolge al moderno e al dopoguerra storicizzato. Il suo contenuto cambia di anno in anno: è il curatore invitato a scegliere il periodo, la tendenza, il movimento artistico su cui concentrarsi.

ARTEFIERA 2022: Fotografia e immagini in movimento

Una delle tre sezioni su invito ad arte Fiera 2022 è Fotografia e immagini in movimento, a cura della piattaforma Fantom (rappresentata da Selva Barni, Benedetta Pomini, Ilaria Speri, Massimo Torrigiani e Francesco Zanot). Affronta il medium fotografico da una prospettiva decisamente attuale: include a pieno titolo il video, ed è aperta al dialogo fra fotografia e altri media. Alla sua terza edizione, è ormai un appuntamento fisso in Italia per collezionisti e appassionati.

Arte Fiera 2022 - Pittura XXI

ARTE FIERA 2022, bis per Davide Ferri con Pittura XXI

Pittura XXI, una delle tre sezioni a invito dell'esposizione di Arte Fiera 2022, è a cura del critico e curatore indipendente Davide Ferri. Giunta alla sua seconda edizione, è una proposta inedita per le fiere, non solo in Italia: una panoramica della pittura del nuovo millennio, italiana e internazionale, che spazia dai talenti emergenti agli artisti mid-career che ha riscontrato nelle scorse edizioni un grande consenso di addetti ai lavori e pubblico. Per la prima volta una fiera dedica una sezione specializzata al medium artistico più tradizionale, tornato negli ultimi anni al centro dell’attenzione della critica, delle istituzioni e del mercato. A illustrarla è lo stesso curatore.

ARTEFIERA 2022: Fotografia e immagini in movimento, il medium a 360 gradi

Quattordici gallerie con una proposta ampia per dare l'idea della grande varietà delle produzioni artistiche per mezzi, generi e temi, sia nuove che storiche. Ecco l'anima di Fotografia e immagini in movimento, una delle tre sezioni su invito ad arte Fiera 2022, a cura della piattaforma Fantom (rappresentata da Selva Barni, Benedetta Pomini, Ilaria Speri, Massimo Torrigiani e Francesco Zanot). A illustrarla è Ilaria Speri.

ARTEFIERA 2022: Performance, "Ai piedi del pane" di Luca Trevisani

"Ai piedi del pane" di Luca Trevisani è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. Si tratta di opere da indossare, scarpe con suole di pane innestate su tomaie preesistenti, bassorilievi da portare a spasso per gli spazi del salone di arte moderna e contemporanea di Bologna.

ARTEFIERA 2022:Performance, Trevisani: "Pane oggetto tecnologico più importante della bomba atomica"

"Ai piedi del pane" di Luca Trevisani è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. Per l'artista il pane è l'oggetto tecnologico più importante della storia, che molti ritengono povero e scontato, ma che contiene in sé un'incredibile potere. Sarà il protagonista per tre giorni al salone di arte moderna e contemporanea di Bologna.

ARTEFIERA 2022: Performance, da Bergman a "Persona" di Muna Mussie

"Persona" di Muna Mussie è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. E' un incontro ad personam mediato dalla pratica del cucito, in cui la lingua è spazio politico-affettivo. Dopo diversi lavori con la macchina da cucire digitale basati sulla trascrizione in forma di ricamo di parole e segni da indossare, offrendo il suo intervento l’artista sfida il visitatore della fiera a farsi ricamare su uno dei capi che indossa il proprio peggior difetto.

ARTEFIERA 2022: Performance, Mussie: "Mostriamo il peggio di noi"

"Persona" di Muna Mussie è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. L'artista, con il suo progetto, provoca il pubblico del salone di arte moderna e contemporanea di Bologna invitandolo a esporre anche il peggio di sé, un modo per esorcizzare certi timori, alleggerire tensioni e giocare con le convenzioni in occasioni sociali incentrate sul valore.

ARTEFIERA 2022: Performance, Invernomuto e le sue ocarine

"VERNASCACADABRA" di Invernomuto è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. L’intervento dell'artista si manifesta attraverso il sistema di interfono del salone di arte moderna e contemporanea di Bologna ed è composto da una serie di composizioni per ocarina – immaginate, suonate e postprodotte da Invernomuto – annunciate e diffuse con cadenza regolare durante gli orari di apertura della fiera. Ecco l'artista a spiegare il progetto.

ARTEFIERA 2022: Performance, con "Unisex" i bagni della fiera diventano un set

"UNISEX" di Jacopo Benassi è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. Il progetto è l’auto-documentazione di un’azione in tempo reale del fotografo, artista e performer ligure. Da un anno circa ha iniziato un percorso di auto-esposizione pubblica, con azioni in cui si concede allo spettatore: un atto di apertura verso l’esterno che costituisce un punto zero nella carriera dell’artista aprendo più fronti (“entro nella macchina fotografica, ne esco performer e scultore”).

ARTEFIERA 2022: Liliana Moro, il suo "Rumore bianco" accoglie e saluta il pubblico

Liliana Moro e il suo "Rumore bianco" sono i protagonisti della Commissione speciale di Arte Fiera 2022. A partire dal 2019, a ogni edizione la direzione artistica affida a un artista italiano affermato un’opera inedita, di grandi dimensioni o comunque ambiziosa, da presentare al pubblico negli spazi della fiera. Moro ha scelto un materiale inconsueto, il suono, e ha concepito una traccia sonora che viene diffusa da decine di piccoli altoparlanti e di cui gli spettatori fanno esperienza nel loro transito verso, e da, i padiglioni.

ARTEFIERA 2022: Performance, Benassi porta "Unisex" nei bagni della fiera

"UNISEX" di Jacopo Benassi è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. Il progetto è una ‘situazione’ governata dall’artista che, con la stessa padronanza e indifferenza di un custode di bagni pubblici o un addetto alle pulizie, gestirà per due momenti al giorno una session di live-shooting automatico e di registrazione/mixing audio. Ne parla l'artista e fotografo.

ARTEFIERA 2022: Meneguzzo: "L'arte esatta? E' quella giusta"

Che cos'è l'arte esatta, oggetto della sezione Focus di Arte Fiera 2022? Lo spiega il curatore, Marco Meneguzzo, che porta sette importanti gallerie al salone di arte moderna e contemporanea di Bologna. Focus si rivolge al moderno e al dopoguerra storicizzato e il suo contenuto cambia di anno in anno: è il curatore invitato a scegliere il periodo, la tendenza, il movimento artistico su cui concentrarsi.

ARTEFIERA 2022: Performance, Invernomuto dà il ritmo al Salone

"VERNASCACADABRA" di Invernomuto è uno degli eventi di "Oplà. Performing activities 2022", la rassegna di performance a cura di Silvia Fanti (Xing) di scena ad Arte Fiera 2022. L’intervento si inserisce in un percorso storico-musicale che l'artista porta avanti da anni. Al salone di arte moderna e contemporanea di Bologna si manifesta attraverso il sistema di interfono dei padiglioni ed è composto da una serie di composizioni per ocarina – immaginate, suonate e postprodotte da Invernomuto – annunciate e diffuse con cadenza regolare.

ARTEFIERA 2022: Performance, Silvia Fanti svela "Oplà"

Terza edizione del progetto "Oplà. Performing Activities", a cura di Silvia Fanti (Xing), ad arte Fiera 2022. L'artista è riconosciuta a livello internazionale per il suo sguardo interdisciplinare sulle culture contemporanee, con particolare attenzione alle live arts, un ambito espressivo che caratterizza la scena artistica di Bologna fin dagli anni Settanta. Quattro gli interventi in programma, di artisti italiani per nascita o adozione: Invernomuto con "VERNASCACADABRA", Muna Mussie con "Persona", Luca Trevisani con "Ai piedi del Pane" e Jacopo Benassi con "UNISEX".

ARTEFIERA 2022: il secondo giorno

ARTEFIERA 2022: Menegoi: "La parola d'ordine è ripresa"

Arte Fiera, salone dell'arte moderna e contemporanea di Bologna, riapre le porte dal 13 al 15 maggio 2022, animata da uno spirito di ripresa e dal desiderio di poter ritrovare in presenza gli operatori e il pubblico dell’arte, dopo la decisione di rimandare la tradizionale edizione di fine gennaio a causa della pandemia. A presentarla è il direttore artistico Simone Menegoi.

ARTEFIERA 2022, AL VIA LA 45ESIMA EDIZIONE - CONFERENZA STAMPA

La Conferenza Stampa che ha dato il via alla terza edizione fisica sotto la direzione artistica di Simone Menegoi. Arte Fiera 2022 ripropone i punti di forza della formula messa a punto nelle due edizioni precedenti, puntando con decisione alla qualità espositiva con 142 gallerie. L’ossatura della fiera si consolida con tre sezioni curate e su invito che affiancano la Main Section per approfondire altrettanti ambiti importanti per l’identità della fiera: l’arte moderna e del dopoguerra storicizzato (Focus), la pittura del nuovo millennio (Pittura XXI), la fotografia e il video (Fotografia e immagini in movimento).

ARTEFIERA 2022, Bruzzone: "Ritorno in presenza in fiera e in città"

Arte Fiera 2022, 45esima edizione, ritorna in presenza a Bologna dal 13 al 15 maggio, preview il 12. Dopo due anni e mezzo di stop, dovuto alla pandemia, il salone dell'arte moderna e contemporanea più longevo in Italia riapre le porte a esperti e appassionati. E in città riparte il carosello di eventi di Art City Bologna. Ne parla il direttore generale di BolognaFiere Antonio Bruzzone.


Naviga gli archivi delle edizioni precedenti