Visitors experience

Visitors experience

Un’esperienza di visita innovativa attende il pubblico di Arte Fiera 2023: un insieme di occasioni e proposte per vivere le giornate di manifestazione in maniera più piacevole e coinvolgente.

Accanto al rinnovato programma di eventi, la 46a edizione di Arte Fiera presenta nuovi servizi connessi all’accoglienza, alla condivisione e al ristoro. Avvalendosi di prestigiose collaborazioni, la fiera d’arte moderna e contemporanea di Bologna sarà dotata di uno spazio polifunzionale - luogo culturale di scambio e confronto, progettato da MCA – Mario Cucinella Architects - e arricchita da un’offerta culinaria contraddistinta da una pluralità di soluzioni e arricchita dal contributo di importanti nomi del settore enogastronomico locale.

Connecting Green Hub

Il Centro Servizi, area che accoglie il visitatore prima dell’ingresso nei padiglioni, porta la firma di MCA – Mario Cucinella Architects. Per rispondere a una logica sempre più waste-less e orientata al riuso, per Arte Fiera lo studio MCA ha proposto il riadattamento dell’installazione “Design with Nature”, progetto realizzato per l’ultimo Salone del Mobile di Milano. Nella sua nuova veste, il tavolo-ambiente dalle forme sinuose e accoglienti ospiterà una libreria, il VIP desk e un’area adibita a presentazioni e incontri, diventando luogo culturale di scambio e confronto. L’installazione è stata concepita per continuare a vivere anche dopo Arte Fiera, con diverse forme e funzioni per gli eventi che si avvicenderanno durante l’anno all’interno degli spazi di BolognaFiere.

Scopri di più

Ad Arte Fiera l’arte va (anche) in tavola

Accoglienza e tradizione: ispirata dai valori che da sempre contraddistinguono l’identità della fiera e sottolineano il suo stretto legame con il territorio, Arte Fiera presenta una rinnovata offerta culinaria che predilige sapori e saperi locali, includendo soluzioni sia slow che fast capaci di soddisfare le esigenze legate ai diversi ritmi di visita della fiera. Fiore all’occhiello della food experience sarà la prestigiosa partecipazione dello chef bolognese Massimiliano Poggi, invitato a ripensare il menù della VIP Lounge.

Scopri di più