ARTESILVA

La serie di opere Bordered dell'artista Jorrit Tornquist. Vero e proprio studioso del colore, le sue ultime ricerche l’hanno condotto ad una continuità rispetto ai lavori realizzati negli anni ’70, approdando però a sviluppi sorprendenti: il colore predominante non è quello steso sulla quasi totalità della tela ma è, a tutti gli effetti, quello che si ritrova sfumato sul bordo, in posizione liminale. Da qui il titolo della mostra e della serie. Ciò che veramente è importante sono proprio quelle sfumature accattivanti e psichedeliche tanto piccole quanto ingombranti sulla tela. I suoi colori ancora una volta non deludono mai e gli accostamenti rischiosi che propone funzionano perfettamente. L’equilibrio compositivo è palpabile e sensazionale. Le opere risultano tanto dirompenti quanto delicate.

The Bordered series of works by artist Jorrit Tornquist. A true scholar of color, his latest research has led him to a continuity with respect to the works made in the 70s, but arriving at surprising developments: the predominant color is not that spread on almost the entire canvas but is, at all the effects, the one that is found blurred on the edge, in a liminal position. Hence the title of the exhibition and the series. What really matters are precisely those captivating and psychedelic shades that are as small as they are bulky on the canvas. His colors once again never disappoint and the risky combinations he proposes work perfectly. The compositional balance is palpable and sensational. The works are as disruptive as they are delicate.

Ritorna