GALLLERIAPIÙ

GALLLERIAPIÙ è una realtà poliedrica per l’arte contemporanea con un focus sulla ricerca e la sperimentazione artistica. Nata da un’idea di Veronica Veronesi nel 2010, GALLLERIAPIÙ opera come galleria commerciale dal 2013 nel distretto culturale della Manifattura delle Arti a Bologna in Italia. Ci dedichiamo a presentare sulla scena nazionale e non quello che definiamo come estetica con conseguenze – ovvero, pratiche artistiche perturbanti che analizzano aspetti essenziali per un’indagine critica della società attuale e futura. Oltre al programma espositivo presentiamo e ospitiamo regolarmente progetti e produzioni trasversali di stampo performativo, relazionale, partecipativo. A partire da una ricerca nel campo del live act e del suono la galleria si è concentrata in particolare sulla realizzazione di opere dal vivo (performance, ambienti, concerti, live media, con date uniche, produzioni e anteprime) presentate sia da personalità di spicco della scena contemporanea che da nuove realtà indipendenti. Questa ricerca si sviluppa in parallelo alla collaborazione con la web radio OC!WR, una piattaforma on line di musica eclettica e sperimentale selezionata con cura, ospitata stabilmente nel basement della galleria.

GALLLERIAPIÙ is a multifaceted gallery presenting contemporary art with a focus on artistic research and experimentation. Born in 2010 as a project by Veronica Veronesi, GALLLERIAPIÙ has been operating as commercial gallery since 2013 in the cultural district Manifattura delle Arti in Bologna, Italy. We dedicate ourselves to introducing to the Italian scene and beyond what we coined as aesthetics with consequence – that is uncanny artistic practices delving into topics that are essential for a critical investigation of contemporary society and future. As an expansion of the exhibition program, we regularly present or host cutting-edge, interdisciplinary, performative, relational and participative projects and productions. From a research in the field of live act and sound, the gallery focused on the realization of live events (performances, environments, concerts, live media, with unique dates, productions and previews) presented both by prominent personalities of the contemporary scene and new independent realities. This research is developed in parallel with the collaboration with the web radio OC!WR, an online platform for carefully selected eclectic and experimental music, housed in the basement of the gallery.

Ritorna