STUDIO SALES

Ordine e disordine.

 Il periodo del primo lockdown è stato per molti artisti un periodo di forte creatività. Essere isolati e segregati negli studi per mesi ha portato gli artisti ad indagare ed approfondire le tematiche da loro svolte, in una sorta di auto-analisi forzata. L'isolamento ha fatto da detonatore ad una esplosione creativa non prevista. Le sei opere, attentamente selezionate per PLAYLIST all'interno della recente produzione dei tre artisti scelti, rappresentano proprio questo: un andare più in profondità e portare alle estreme conseguenze gli esiti di ricerche durate anni. Per Flavio Favelli meticolose ed ossessive, astratte e geometriche composizioni di vecchi francobolli. Per Diego Miguel Mirabella iper decorative ed intricate geometrie di mosaici e frasi sempre più enigmatiche / ambivalenti. Per Davide Monaldi una introspezione nel proprio mondo interiore più profondo da cui scaturiscono figurazioni oniriche e fantasmatiche.

Ritorna